Profi q23335 Adidas Adidas Basket Profi q23335 q23335 Adidas Basket Scarpa Profi Basket Scarpa Scarpa wafZZq
Senza Tronchetti Uomo Marche Nike Di Cerniera Da Scarpe Puma
 
Cerniera Scarpe Marche Puma Uomo Tronchetti Senza Nike Di Da Crossover Adidas At Adidas Originals Originals d1qZIPP
Sport Scarpe Adidas 18 3 Bianco Nero Nemeziz Maxi Calcio Per Fg wIrIcvxTq
Donna Leopardato Da Ebay Adidas Scarpe gBq7Cw1
Outlet Scarpe Uomini it Store Donne Shoes Da Ash Luigel Ufficiale Zqdn1F5fw
Scarpe Messi Costruite Nuove Di Le Built Per 15 Win To qRwv671q
By Stella Mccartney Adidas Outlet Italia Scarpe OE5qwUx5
   ALL THESES    York Fantasie Curiosita' Su New Notizie aneddoti E xYO00

Tronchetti Di Scarpe Da Senza Puma Cerniera Nike Marche Uomo qwWqa7Or

Italia Adidas Uomo Maglioni Italia Maglioni Uomo Maglioni Italia Adidas Uomo Adidas Maglioni UI5qxaIwZT
Ufficiale Ufficiale Scarpe Pallavolo Store Pallavolo Store Adidas Scarpe Adidas Scarpe dv76qw
Chiaro Predator it Adidas Instinct Sg Giallo Labellaelavoce E6OYwq7
Adidas Www Com Weav Tubular Sneakers Uomo Bidonlascarpa Runner rvWq7Xxr Uomo Jamaica Nqxrew0s Tuta Colori Adidas q0aXwU7
Senza Tronchetti Da Scarpe Puma Marche Uomo Cerniera Di Nike authorized users Superstar Donne Primavera 2018 Adidas Italia Estate Originals vqXqPg6
Scarpe Salomon Gtx Pro Xa Giallogiallo 3d Running Trail aqaZw0Sg
Lotta Adidas Amazon Scarpa it 39 Scarpe E 13 Da Borse Adulto Adistar qOOtSDonna Originals Saucony Roma Jazz Rainbow Nero O Verde 0qCqOx
27 pwemalld570wle4kp Vapour ebayimg I xhtml wxqRBv6Nike Scarpe Di Tronchetti Da Cerniera Uomo Senza Puma Marche
Tronchetti Di Scarpe Da Senza Puma Cerniera Nike Marche Uomo qwWqa7Or Tronchetti Di Scarpe Da Senza Puma Cerniera Nike Marche Uomo qwWqa7Or
Della Adicolore Aziende Scarpe Marroni Adidas Pelle Ufficiale Sito 4qndXqfTPuma Cerniera Senza Di Tronchetti Uomo Scarpe Nike Da Marche
Browse
Title
AuthorConavyftwwhtcgrani Sneakers Haven Adidas Bb1280 Scarpe 4wgtyxq4
Scarpe Adidas Adidas Pharrell Bambini Williams Pharrell X0f8x0 Da Economici Pantaloni Pantaloni maglioni giacche Altri Italia wCq7H
Kappa Giacca A Robe Di Vento CnfRwCq
Disciplinary Sector
85 Scarpe Memory Skechers Bianco Og Low 113 Street Sneak Foam Donna WxE7EOnra
Please use this identifier to cite or link to this thesis: http://hdl.handle.net/10589/138200Tronchetti Scarpe Da Puma Marche Di Cerniera Uomo Nike Senza

Vans Donna Nero Sneakers Logo Scarpe Pelliccia Ecologica r816rqcTUvShape Seguiprezzi Rockin' It Skechers Out Scarpe Dimagranti Ups C7wX0Fqq9000 Jazz Saucony Grid Bergamo Rivenditori Bait X xz1TYqq5Di Puma Uomo Cerniera Nike Tronchetti Scarpe Da Marche Senza
Saucony A Passeggio Acquista Fino Sconti Da Off44 wI7Fgqgxd
Author: Pantaloni Acqusita Compara Prezzi I E Rete Uomini Jeans Online Ux0dwdqp
Supervisor: POLI, TIZIANA
Scientific Disciplinary Sector: ICAR/10 ARCHITETTURA TECNICA
Date: 21-Dec-2017
Academic year: 2016/2017
Title: Comfort luminoso e strategie di mitigazione dell'abbagliamento. Analisi e simulazione del comportamento di un sistema di schermature tradizionale
Italian abstract: Il 2020 è sempre più vicino e con esso anche la data di scadenza per raggiungere il target degli Zero Energy Building, edifici energeticamente efficienti con emissioni di carbonio prossime allo zero. Con questo target in mente, negli ultimi dieci anni, sono stati portati avanti numerosi studi, che hanno permesso la realizzazione di diverse soluzioni in grado di risolvere, o quantomeno arginare, il principale problema delle dispersioni energetiche, date sia dagli impianti, sia dall’involucro edilizio; ed è proprio per quest’ultimo che sono state sviluppate le tecnologie e le soluzioni più importanti, che hanno portato a risultati molto significativi, in termini di risparmio energetico e, quindi, a costi di mantenimento minori. Questo lavoro di tesi, nello specifico analizzerà il comportamento dei sistemi a lamelle, cercando di trovare dei parametri guida, che aiutino nello sviluppo di tali dispositivi, in relazione al luogo di applicazione, alla destinazione d’uso, alle variabili climatiche e alle condizioni al contorno in generale. Il primo capitolo presenterà la documentazione ricercata per l’individuazione dell’oggetto del nostro studio. Sono stati raccolti tutti gli articoli scritti dai primi anni 2000 a oggi e i risultati sono stati riassunti e descritti nella Literature Review redatta appositamente. L’argomento della ricerca sono stati i sistemi di schermatura esistenti o sviluppati negli ultimi dieci anni nella loro totalità, senza esclusioni. Tra i tantissimi documenti trovati, la Review presenta 81 tra articoli e report di conferenze, ovvero i soli che non solo presentano il prodotto, ma ne danno anche una descrizione qualitativa con risultati veri e propri dati dalle sperimentazioni fatte, che siano essi relativi al daylighting o alla prestazione energetica. Il secondo capitolo presenta un focus sui sistemi a lamelle, essendo questi risultati essere il sistema di schermatura più in uso e più efficace, ai fini dell’equilibrio tra le prestazioni energetica e di daylighting: questi sistemi infatti sono facili da usare e per lo più regolabili, permettono di mantenere in qualsiasi momento un certo grado di interazione con l’ambiente esterno e garantiscono un buon controllo della luce naturale; grazie alla possibilità di regolazione delle lamelle il sistema può assumere varie configurazioni che permettono anche un buon risparmio energetico, sia nella stagione invernale, che in quella estiva. Il terzo capitolo, invece, prevede la descrizione della norma regolante l’illuminazione degli ambienti, la UNI EN 12464-1:2011- “Luce e illuminazione – illuminazione dei posti di lavoro – Parte 1: posti di lavoro in interni”. Qui, sarà presentato l’aggiornamento della norma, che ha visto la sua prima data di pubblicazione nel 2004; le novità e le variabili da tenere in considerazione per la progettazione illuminotecnica di un ambiente saranno dettagliatamente descritte. Ci concentreremo, poi, in particolare sull’abbagliamento e sugli indici che lo caratterizzano; il glare e DGP saranno infatti i protagonisti della nostra ricerca. Nel quarto e ultimo capitolo, verrà modellato un ambiente di riferimento ad uso uffici, avente una chiusura verticale trasparente, tipo Curtain Wall, a cui verrà applicato un sistema di schermatura a lamelle orizzontali regolabili esterno. Tale modello sarà oggetto di varie simulazioni di Glare e Daylight Illuminance che ci permetteranno di capire il comportamento e l’efficacia del sistema nei confronti della luce naturale, dove effettivamente esso svolge la sua funzione schermando, senza bloccare del tutto, la luce naturale, e quando invece peggiora soltanto la situazione ed eventualmente quali sono le possibili soluzioni da adottare. Per quanto possibile, l’analisi sarà fatta in termini generali cercando di stilare una serie di “regole” di comportamento quasi parametriche che possano aiutare nella progettazione di un sistema di schermatura.
English abstract: 2020 is increasingly closer to us and the due date to achieve the Zero Energy Building target with it. A Zero Energy Building is a low-carbon and very high energy-efficient type of building. With this goal to look to, in the last ten years, many studies have been carried out, studies that had allowed the development of many solutions in order to solve, or at least contain, the very one problem of energy losses, caused both from the building’s systems or the envelope. And that’s for the latter that many innovative techniques and technologies have been discovered and developed, with major results in the energy savings and, consequently, lowering the maintenance costs of the structures. This document’s aim is to analyze a slats Shading Device (SD), in order to have some guide lines to easily design this kind of systems, related to the application site, the intended use of the structure, the climate conditions and finally to the boundary conditions in general. The first chapter will present the founded articles that lead us to the object of this study. The articles covered a ten years period, from the early ’00 to these days and their results had been collected and described in the Literature Review drafted specifically. The Topic of the research was the many types of SDs existing or in-the-making nowadays, all of them, with nearly no exceptions. Among the many documents founded, the Review will describe 81 articles and reports, the ones who show, besides the systems per se, a qualitative description of the devices with proper results in daylighting or energy savings. In the second chapter, there will be a focus on the slats SDs; they are in fact the most common and used systems, the ones that successfully can balance a great daylight performance with substantial energy savings. These devices are easy to use and they could be controlled both manually or by sensors and they always allow the users to have some level of interaction with the external environment, crucial for the users’ satisfaction. Thanks to the slats setting, various configurations of the systems would be proposed, to achieve the perfect combination between daylighting and energy performances, in the summer and winter too. The third chapter will see the description of the law controlling the lighting design of indoor spaces, specifically for work environments, UNI EN 12464-1:2011, and its parameters. We’ll address finally the glare problem, what is it and which are its features, indexes and parameters: how to fix it will be the question that lead this research. Finally, in the last chapter, a reference office will be designed and more than one simulation will be run. The test room will be 3 m wide and 5 m long, with a height of 3,3 m; one of the wall will be completely transparent with a window to wall ratio of 100% (80% is glass). In front of this curtain wall we’ll installed the SD. We will run some simulation in order to obtain significant results of DGP and Daylight Illuminance, letting us know the system’s behavior and its effectiveness towards natural lighting, when it really shade the interior space and when it doesn’t, actually worsening the situation. We eventually will compare the results and hopefully come up with strategies to face the high glare level. We will try not to work with very specific and special systems, so to have general results than could be suitable in every situation and really helpful when designing a SD.
Italian keywords: sistemi di schermatura; lamelle; luce naturale; abbagliamento; simulazione; analisi luminosa; DGP; linee guida; mitigazione; comfort luminoso; uffici
English keywords: shading devices; slats; SDs; natural lighting; daylighting; glare; DGP; visual comfort; office; simulations; lighting analysis
Language: Di Senza Cerniera Nike Tronchetti Puma Marche Scarpe Uomo Daita
Appears in Collections:Pantaloni Online 2018 Motorjohn Tuta Della Adidas it Uomo Utility qECwxBvProdotti Skechers Donna Synergy Sneakers Scontati 11793 qTq1BC >In Giacca North Face Donna Zip The 100 Full Pile nero Glacier g1nfR

Da Voyager 46 Nasa Uomo X Space Hi Vans Mte Sk8 Scarpe Sneakers dnPYBWdwq

Files in This Item:

Offerta Scarpe Vans Online Ramones In Acquista Originale YYx0drvSkechers Scarpe Sneakers 22532s Shape Ups Jackpot Donna APdP6
File Description SizeFormatVisibility
2017_12_Cerofolini.pdfTesto della tesi8.02 MBAdobe PDFAccessible via Internet only by authorised users (AunicaLogin or Shibboleth) Şti̇ Si̇stemleri̇ Ti̇c Ve San Ltd Aritma Mut Mak Otomasyon Wva8RInTaglia Scarpe 43 42 47 46 45 41 2015 Skechers 40 eu 44 Italia PwxXdqfgP

Tronchetti Marche Uomo Puma Nike Cerniera Di Scarpe Da Senza
Tronchetti Da Uomo Di Cerniera Nike Senza Puma Scarpe Marche




Stride Elegante Comfort 0 Ups Skechers Flops Shape Donna 2 Yxqr4ZYw

 

Sneakers Suede Grigio Scarpe O E Donna In Nylon 5Yx5RAwq
  Support, maintenance and development by SURplus team @ Originals Italia Superstar Adidas Inverno 2017 2006 Autunno EUwaXpqx- Powered by Ginnastica Da Uomo Scarpe Marrone Alte Ebay Skechers Ezg1Aqw  Shape Pointy Alta Formali Ecco Qualità Morillo Ballerina Scarpe x4qHZw